ESTRATTO IDROENZIMATICO PROPOLI 30ML

ESTRATTO IDROENZIMATICO PROPOLI 30ML

17,00 €
Tasse incluse

Estratto idroenzimatico Propoli Adama

Estratti Idroenzimatici (E.I.E.)

1 flacone da 30 mL

 

 

Pagamenti Sicuri (PayPal)

 

Spedizione Gratis da €50

 

Reso Merce (Incluso)

Estratto idroenzimatico Propoli

 

Descrizione

INGREDIENTI

Propolis, glicerina vegetale, acqua, acido citrico

 

PRINCIPI ATTIVI

La parte più studiata è sicuramente quella dei flavonoidi (flavonoidi, fenolacidi e loro esteri, alcoli e aldeidi con nucleo aromatico). Nella propoli ne sono stati trovati e studiati molti: alcool cinnamico, vanillina, isovanillina, cheniferide, dimetossiflavone, 5Idrossi-7,4-dimetossiflavone, acido caffeico, acido ferulico, acido benzoico, acacetina, apigenina, crisina, betuletolo, ermanina, isalpenina, isorammetina, galangina, pectorinarigenina, pinobanksina, pinocembrina, pinostrombina, quercitina, rammocitrina, rammetina, rammazina.

Una composizione così varia ci lascia immaginare che sono presenti molte altre interessanti sostanze, quali vitamine A, B, C, E, oligoelementi, zuccheri. In effetti proprio questa eterogenea varietà di componenti rende nutrizionalmente primaria la propoli.

 

PROPRIETà

Varie sperimentazioni hanno dimostrato sia in vivo che in vitro proprietà batteriostatiche della propoli, anche se tale efficacia varia a seconda della provenienza della propoli. Le proprietà antivirali della propoli sono da attribuirsi ai suoi componenti idrosolubili, che dimostrano un'attività antivirale di inibizione su herpes simplex, corona-virus, influenza A e B, para-influenza 1, 2 e 3, adeno- virus, ed altri virus respiratori.

 

INDICAZIONI

Patologie ORL - sinusiti, dermatosi, candidosi, immunostimolante, bronchiti.

 

CONSIGLI D'USO

15 gtt. da 2 a 4 volte al giorno secondo l'intensità dei sintomi.

 

AVVERTENZE

Nessun effetto tossico cronico né acuto imputabile alla propoli.

 

CURIOSITà

Cavie trattate con 200 e 400 mg/kg hanno mostrato un ottimo recupero del danno epatico da tossici inalanti, paragonabile con quello del gruppo di controllo positivo trattato con silymarin: la propoli agisce come epatoprotettore in maniera dose dipendente anche se non è chiaro quale sia la dose ottimale.

 

Descrizione

Gli estratti idroenzimatici sono frutto di anni di ricerca in ambito universitario, nel settore delle biotecnologie applicate all'alimentazione. Nascono dalla volontà di massimizzare la solubilità e la biodisponibilità dei principi attivi contenuti nei vegetali e contemporaneamente evitare l’utilizzo di solventi organici (nemmeno l’alcool).

Tecniche avanzate nel campo della biobotanica, tramite l’ausilio di processi enzimatici selettivi in soluzione acquosa, hanno così permesso di ottenere gli estratti, per l’appunto, “idroenzimatici” (E.I.E).

 

Risultato

Negli E.I.E. la quantità di sostanza proveniente dalla pianta originale è massima, e soprattutto immodificata nelle proprietà rispetto all'origine. Le analisi effettuate hanno dimostrato che l’estratto idroenzimatico presenta la stessa “impronta digitale” (spettro IR) della pianta d’ origine e contiene, quindi, la totalità dei principi attivi in forma biodisponibile presenti nella pianta.

Tale metodica risulta altrettanto efficace per la pianta intera così come per le sue singole parti, radici, foglie, bacche, o gemme che siano.

 

Indicazioni

Tutte quelle note inerenti l'essenza d'origine. L'innovativa modalità di estrazione non altera i principi attivi né ne modifica le indicazioni curative: pertanto, restano valide le comuni attenzioni riguardanti l'interazione con farmaci, le limitazioni d'uso in gravidanza, le controindicazioni sia relative che assolute in determinati stati di patologia. Essendo totalmente alcool-free, gli E.I.E. possono essere utilizzati (con le attenzioni proprie dell'essenza) fin dalla primissima infanzia, diluiti in acqua o latte a temperatura ambiente o in individui adulti ai quali non è consentita l’assunzione di alcol.